MOSTRA ONLINE

Il disegno, il disegno, sempre ricominciato

La mostra ha il titolo ispirato a un verso di Paul Valéry che ricorda l’incessante divenire del mare. Questa esposizione virtuale vuole testimoniare che nell’isolamento durato più di un anno imposto dalla pandemia gli accademici pittori, scultori e architetti hanno continuato a rendere evidente attraverso il disegno il senso e la finalità della propria ricerca. Confermando in questa difficile stagione il loro impegno, gli autori dei disegni hanno anche prefigurato, direttamente o indirettamente, un futuro delle loro attività, che dovranno probabilmente avere, oltre a quelli precedenti, nuovi e importanti obiettivi.

Il disegno è l’astrazione del vero e insieme la rivelazione della sua più autentica verità. Esso è anche il pensiero del nuovo, così come è l’operante memoria stratificata del passato. Senza dimenticare che il segno – l’anima del disegnare – al di là della tecnica che si è scelta, è qualcosa di unico e di irripetibile, una delle più chiare, decise e durevoli rappresentazioni dell’identità di chi lo ha tracciato.

Franco Purini
Accademico Architetto

Negli ultimi anni siamo tornati raramente a casa di Federico Zuccari, vicino alla Trinità dei Monti.
Fu il nostro primo Presidente, all’ epoca si chiamava Principe. Ma c’è chi ci ha trascorso la vita in quella casa che, su volontà del Principe, è diventata poi la sede degli studiosi d’ arte. Ora c’è la Biblioteca destinata a tutti quelli arrivati a Roma da qualunque parte della Terra, Roma compresa beninteso, per imparare. Ci si era rovinato, Federico Zuccari, per costruirla e decorarla quella casa,
alla gloria del Disegno e sta ancora lì mentre l’Accademia di San Luca sta in Palazzo Carpegna dopo tante vicissitudini che le hanno sempre conservato, però, la chiesa meravigliosa dei Santi Luca e Martina. E Zuccari continua a spiegare come il Disegno, nel significato più profondo della parola, sia l’Idea perché l’Idea, quando è tale, esiste solo se si vede. Un giorno un professore tedesco della Biblioteca che da un centinaio d’ anni ha assunto il nome di Hertziana, attraversando la Sala del Disegno, osserva: “voi italiani dite Disegno di Legge, quando il Parlamento elabora norme rigorose fondate su idee precise che regoleranno positivamente le vite delle persone. E dite bene perché il
Disegno, come insegnato da Zuccari, rende esistente e condivisa l’Idea. E non è una cosa veramente bella?” Non tutti sanno disegnare ma l’Accademia di San Luca lo sa e in questi giorni abbiamo raccolto un bel po’ di Idee in forma di disegni, a beneficio nostro e degli amanti delle Belle Arti.

Claudio Strinati
Segretario Generale

ACCADEMIA NAZIONALE DI SAN LUCA

Piazza dell’Accademia di San Luca, 77
00187 Roma
Tel. 06 679 8850

seguici